Tag "Francesco Bevilacqua"

Francesco Bevilacqua

Si definisce cercatore di luoghi perduti. Quando qualcuno gli chiede cosa fa nella vita risponde: curo una malattia epidemica in Calabria, l’amnesia dei luoghi, che produce nella gente uno stato di coma neurovegetativo topografico. Per guarire dal quale promuovo cliniche dei risvegli e prescrivo come cura l’omeopatia del brutto e l’oikofilia. Tutto con metodi naturali: cammini, libri, foto, filmati, narrazioni. Descrive il suo modo di viaggiare come stanzialità errante, i