Bozza automatica 9

(Trieste1952) è uno storico italiano, professore di Storia contemporanea all’Università di Trieste.

E’ membro sin dal 1996 delle commissioni miste storico-culturali italo-croata e italo-slovena. È inoltre membro del comitato scientifico dell’Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, ed è stato presidente dell’Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli-Venezia Giulia.

Alla fine degli anni ’80 del XX secolo, fu uno dei promotori della revisione della storiografia relativa ai massacri delle foibe e all’esodo giuliano dalmata: due temi precedentemente pochissimo esplorati dagli storici accademici italiani.

Ha dedicato diverse pubblicazioni all’esodo istriano ed ha ricostruito le vicende storico-politiche che hanno riguardato il Territorio Libero di Trieste curando in particolare lo studio delle vicende delle popolazioni coinvolte.

Ultime pubblicazioni: La violenza del dopoguerra al confine tra due mondi, in Porzûs. Violenza e Resistenza sul confine orientale, Il Mulino, 2012; Attorno all’Adriatico: Venezia Giulia, Fiume e Dalmazia, in La vittoria senza pace. Le occupazioni militari italiane alla fine della grande guerra, , Laterza, 2014; Fiume città di passione, Laterza, 2018.