in evidenza

Ferdinando Scianna al Tropea Festiva Leggere&Scrivere

«Il destino della relazione tra la fotografia e la realtà è una cosa che mi preoccupa, ma sempre in relazione ai miei anni. Tra poco, non me ne fregherà più niente». E’ un Ferdinando Scianna ironico, pungente, a tratti volutamente provocatorio quello intervenuto alla quarta giornata del Tropea Festival Leggere&Scrivere per presentare “Obiettivo ambiguo”, la sua raccolta di testi scritti per riviste e quotidiani in oltre vent’anni di riflessione intorno

Piergiorgio Odifreddi presenta “Il dizionario della stupidità”

Quanto è stupida la politica? Siamo stupidi nel crederci? Piergiorgio Odifreddi, matematico e saggista, si interroga sulle modalità per riconoscere il fenomeno della stupidità. E lo fa dal palco del Tf Leggere&Scrivere, a Palazzo Gagliardi: “La stupidità non appartiene a certe categorie , è trasversale. Il numero degli stupidi è sempre sottostimato. Mentre i politici hanno due strade da percorrere: o sono stupidi o lo fanno”. “Il dizionario della stupidità”,

Quarta giornata al TF Leggere&Scrivere: questo pomeriggio Piero Badaloni, Marco Tardelli e Piergiorgio Odifreddi

 «Identità, indipendenza e qualità»: sono questi i tre elementi «utili alla sopravvivenza dei quotidiani», e più in particolare per la sopravvivenza dei giornalisti. Lo ha spiegato Antonio Padellaro, editorialista del Fatto Quotidiano, nel corso della sua lectio magistralis in apertura di questa quarta giornata del Tropea Festival Legger&Scrivere. Introdotto da Giuseppe Soluri, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Antonio Padellaro ha disquisito intorno all’informazione, alla sua crisi, «per riscoprire l’importanza

Antonio Padellaro, fondatore de Il Fatto Quotidiano, si racconta al Leggere&Scrivere

Il Referendum costituzionale? Antonio Padellaro – fondatore de Il Fatto Quotidiano –, a Vibo Valentia nell’ambito della terza giornata del Tropea Festival Leggere&Scrivere 2016, ha anche commentato le ultime dichiarazioni di Roberto Benigni sul referendum (“il no sarebbe peggio della Brexit”) e dice: «Roberto Benigni è un grande e può dire quello che vuole. Mi dispiace, non che vota per il sì, ma che utilizza questo linguaggio, io credo che

Una seconda giornata intensa per il TF Leggere&Scrivere

Una seconda giornata intensa per il TF Leggere&Scrivere, ricca di spunti per riflettere di Calabria e intorno ad essa. Una terra difficile, a volte distante, ma sensibile e ricca, capace di grandi slanci. Anche spesso “vittima” di pregiudizi negativi. Che emergono quasi sempre nei racconti che si fanno di questa terra, legati troppo spesso alla cronaca nera. Stereotipi creati sul popolo calabrese, e che spesso la stampa alimenta in maniera

Cerimonia inaugurale Tropea Festival

      Si è ufficialmente alzato il sipario sulla sei giorni dedicata alla parola scritta, la quinta edizione del Tropea Festival Leggere&Scrivere che, dal 3 all’8 ottobre, si svolgerà nello storico Palazzo Gagliardi di Vibo Valentia. Questa mattina, la cerimonia di inaugurazione, a cui hanno preso parte Gilberto Floriani, direttore artistico del Festival e responsabile del Sistema Bibliotecario Vibonese, il sindaco di Vibo Valentia Elio Costa, Giuseppe Condello, presidente