Giovanna Loccatelli, giornalista e blogger, che dal punto di osservazione privilegiato de Il Cairo, dove si è stabilita da qualche tempo, racconta la primavera araba utilizzando la forza reticolare del web. Ne è emerso un dialogo a più voci -non sempre convergenti- con un veterano degli inviati televisivi come Pino Scaccia e con il giornalista Emiliano Morrone, che ha aperto l’ultima giornata del TropeaFestival Leggere&Scrivere,

Su questi temi e sulle nuove sfide lanciate dal web al giornalismo classico abbiamo posto qualche domanda, anche personale, a Giovanna Loccatelli.

Download