Posts From Festival Leggere&Scrivere

Azienda Callipo: Stiamo crescendo a doppia cifra. Vito Teti: recuperare l’etica del fare

“La qualità prima di tutto”. A Leggere&Scrivere 2019, festival in corso a Vibo Valentia, parla il patron dell’azienda Callipo, Pippo Callipo, durante lo spettacolo teatrale andato in scena all’Auditorium Spirito Santo, basato sul volume “Callipo dal 1913” (Rubbettino 2018) del giornalista e critico enogastronomico Gianfranco Manfredi. È una ricostruzione spettacolare – curata dalla compagnia teatrale la Ribalta e moderata dalla giornalista Karen Sarlo – che si basa su documenti, foto,

Michelangelo Tommaso: io, Filippo di un “Posto al sole”

«Tempo fa l’attrice Marina Giulia Cavalli, la dottoressa Ornella Bruni di “Un posto al sole”, si trovava in treno. Ad un certo punto un passeggero ha avvertito un malore, il capotreno ha richiesto l’intervento di un medico. Ebbene tutti i passeggeri si sono rivolti alla dottoressa Bruni! Maria Giulia si è dovuta scusare ribadendo che quello era solo un personaggio» lo ha ricordato Fabio Sabbioni, il produttore della soap opera

Soccorso Capomolla: quali prospettive per la sanità calabrese?

Pollice in giù per quanto riguarda lo stato di salute della sanità pubblica calabrese. Èquanto emerge dall’analisi contenuta nel Report sulla sanità calabrese dopo il piano di rientro a cura del dottor Soccorso Capomolla, direttore del reparto di cardiologia del Sant’Anna Hospital di Catanzaro. .  Secondo questo studio il piano di rientro è fallito per quanto riguarda determinati aspetti. Il primo neo è il mancato recupero dell’equilibrio economico; segue l’incapacità

Filosofia in carcere, incontro promosso dal festival alla Casa circondariale di Vibo Valentia. Il filosofo Giuseppe Ferraro: “Ripensate voi stessi”

“Filosofia in carcere” è il titolo dell’incontro avvenuto alla Casa circondariale di Vibo Valentia – diretta da Angela Marcello – nell’ambito del programma del festival Leggere&Scrivere 2019. Ed è anche il titolo di un libro scritto da Giuseppe Ferraro, professore di filosofia morale all’Università Federico II, il quale pratica filosofia nelle carceri e nei luoghi d’eccezione, nelle periferie del mondo e nelle scuole. Il filosofo Ferraro, accompagnato dalla filosofa vibonese Fabiana Fabroni e dalla direttrice del carcere Marcello,

Vibo, il sindacalista Aboubakar Soumahoro: italiani, lottate per i vostri diritti

“Molti migranti non solo fanno i lavori che gli italiani non fanno più, ma lottano anche per i diritti che gli italiani non vogliono più difendere”. Ad affermarlo è il sindacalista della USB Aboubakar Soumahoro a Leggere&Scrivere 2019, festival letterario in corso a Vibo Valentia, per la presentazione del suo libro “Umanità in rivolta. La nostra lotta per il lavoro e il diritto alla felicità” (Feltrinelli 2019). Ad intervistarlo il giornalista Stefano Mandarano. Un

Roger Lo Guarro: la mia Amazzonia

«Perché non pianti una piantina anche tu?» così, dall’invito di una bambina di una tribù della foresta amazzonica del Perù, ha preso piede il progetto che ha condotto alla mostra fotografica I Guardiani della Foresta, allestita in questi giorni a Palazzo Gagliardi, all’interno del Festival Leggere&Scrivere. I Guardiani della Foresta è il frutto di quattro anni di lavoro, lungo i quali l’obiettivo del fotografo vibonese Roger Lo Guarro è stato