Pianista, compositore, autore e ingegnere informatico, ha all’attivo sei album di teatro-canzone. Nel 2010 la trasmissione radiofonica Diario di un precario sentimentale, di cui è autore delle musiche, vince il Premio Massimo Billi, Radio RAI3. Nel 2008 viene inserito nell’album “Note d’Autore”, accanto a Giorgio Conte e S.LA.M. Project, con i brani Ipocrita per quieto vivere e Internauta depresso.

E’ finalista nel 2006 al Premio Mia Martini con il brano Sopra un filo (Vincenzi/Silipo), cantato da Elisa Palermo. Nel 2003 con Francesco Silipo fonda il duo PianoCorti con il quale porterà in scena numerosi spettacoli musicali. Sempre nel 2003 viene inserito nell’Antologia Fonopoli “Parole in movimento” con il testo T’aspettavi che dicessi.

Scrive musiche per il teatro collaborando con il Centro RAT-Teatro dell’Acquario, il Teatro della Ginestra, La Compagnia degli Untori e il Teatro della Vicinanza ed è autore di colonne sonore per corto e mediometraggi.

E’ autore della trasmissione radiofonica CubaLibri – Un cocktail di pensieri all’ora dell’aperitivo, andata in onda per due stagioni (2008 e 2009) nel palinsesto di Radio Sapienza. Dal 2005 al 2007 è autore e conduttore della rubrica internet PianoCortissimo, il podcast degli artisti in Calabria. Per vivere svolge mansioni di ingegnere del software presso il Groupe AUSY a Valbonne (Francia).

protagonisti Home page