Giornalista, scrittore, ricercatore e consulente, è uno dei massimi esperti di ‘ndrangheta a livello internazionale. Tiene corsi estivi di storia della questione meridionale e delle organizzazioni criminali per post laureati al Middlebury College (Vermont, USA). È componente dell’International Advisory Council dell’Istituto italiano di Studi Strategici Nicolò Machiavelli (Italia) e del Comitato Scientifico del Nathanson Centre on Transnational Human Rights, Crime and Security, all’Università di York (Canada). Nel 2012 è stato nominato co-direttore del Centro di Semiotica Forense presso il Victoria College dell’Università di Toronto.

 

 

È autore di diversi libri, alcuni dei quali divenuti veri e propri bestseller internazionali, tradotti in diverse lingue. Nel 1995 ha pubblicato Global Mafia, un libro che per la prima volta ha introdotto e sviluppato il concetto di partenariato criminale. Ha scritto anche  ‘Ndrangheta. Le radici dell’odio (2007), Il grande inganno, con Nicola Gratteri e Michele Borrelli (2008), La mafia spiegata ai ragazzi (2010), Fratelli di sangue con Nicola Gratteri (2007) e, sempre con Gratteri, recentemente, Dire e non dire (2012).

 

Domenica 16 dicembre
Tropea, Museo Diocesano ore 17.30
LEGGERE&SCRIVERE LA CALABRIA
Buon Compleanno Pellegrini Editore
Arcangelo Badolati   Nicola Gratteri   Gregorio Corigliano  Antonio Nicaso con Gennaro Cosentino
 

protagonisti Home page