Gioacchino Criaco

Avvocato nel tempo libero, scrittore a tempo pieno, è nato ad Africo, Reggio Calabria. Dopo un lungo viaggio in cui ha conosciuto uomini, posti e fatti è rientrato nel suo mondo, l’Aspromonte, portando con sé visioni e ricordi. Collabora con vari giornali ed è promotore di un’opera di valorizzazione dell’Aspromonte e del borgo antico di Africo, abbandonato dopo l’alluvione del 1951.  

Nuccio Ordine

E’ professore ordinario di Letteratura Italiana nell’Università della Calabria. Membro d’Onore dell’Istituto di Filosofia dell’Accademia Russa delle Scienze (2010) e ha ricevuto una laurea honoris causa nell’Universidade Federal do Rio Grande do Sul di Porto Alegre (2012). È stato insignito in Francia delle Palme Accademiche (2009) e il Presidente della Repubblica gli ha concesso la Légion d’Honneur (2012). Il Presidente della Repubblica lo ha nominato Commendatore dell’Ordine al Merito della

Merilia Ciconte

Architetto, libero professionista. Dirige il MuMar – Museo dei Marmi di Soriano Calabro. Componente del Consiglio dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Vibo Valentia. Ha collaborato per diversi anni alla cattedra di Economia Urbana della facoltà di Architettura di Reggio Calabria ed è docente al Master della Scuola di Alta Formazione in Conservazione e Restauro “Co.Re.”. Organizzatrice di numerosi  eventi artistici e culturali in Italia ed all’estero.

Piergiorgio Odifreddi

Ha studiato matematica in Italia, negli Stati Uniti e in Unione Sovietica, e insegna Logica presso l’Università di Torino e la Cornell University.  Collaboratore di Repubblica, L’Espresso e Le Scienze. Nel 2011 ha vinto il premio Galileo per la divulgazione scientifica. Ha pubblicato per Einaudi Il Vangelo secondo la scienza (1999), La matematica del ‘900 (2000), C’era una volta un paradosso (2001), Le menzogne di Ulisse (2004), Il matematico impertinente (2005), Perchè

Peppe Voltarelli

Interprete, autore, attore. Nel 1990, a Bologna fonda “Il parto delle Nuvole Pesanti”, creatore della tarantella punk con centinaia di concerti in Italia e all’estero. Nel Gennaio 2006, lascia la sua bande e dà inizio alla sua carriera da solista. Il suo primo album “Distratto Ma Però” esce nel 2007 ed è tra i finalisti del Premio Tenco 2007. Nel 2010, esce il suo secondo album “ Ultima Notte à

Romano Montroni

Dal 1962 ha sempre lavorato nelle Librerie Feltrinelli, delle quali è stato direttore fino al 2000. Professore a contratto nel master in Editoria cartacea e multimediale di Umberto Eco presso l’Università di Bologna, dal 2001 è docente della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri nei seminari di perfezionamento e nei corsi monografici, oltre che membro del Comitato promotore. Da luglio 2005 collabora con le Coop per la realizzazione della

Alessandro Russo

Giornalista e scrittore. Nato a Reggio Calabria, dopo le esperienze politiche maturate nei movimenti giovanili è entrato nel Quotidiano della Calabria, che ha lasciato dopo 15 anni, a fine 2010, dimettendosi dalla carica di caporedattore centrale. Ha fondatosciroccoNEWS e Sabbiarossa edizioni, per cui è autore, con P. Bottero, del diario-inchiesta Senza targa (Sabbiarossa, Rc, 2012) oltre che coautore del libro di approfondimento La ‘ndrangheta davanti all’altare (Sabbiarossa, Rc, 2013). La sua ultima opera è il libro

Barbara Citton

Docente di Lettere in pensione, ha ricoperto il ruolo di Assessore provinciale Politiche sociali e Pubblica Istruzione, Consigliere provinciale, presidente comitato di gestione consultorio familiare, componente direttivi politici e componente gruppo organizzatore Tribunale dei diritti del malato di Vibo Valentia

Andrea Mandara

Da sempre attratto da colori, immagini e forme; forse per questo si considera legato più al senso figurativo delle cose e delle forme che a quello verbale. Combina la fantasia alla creatività attraverso i suoi progetti di computer graphic, design, 3D e fotografia. La sua esperienza professionale inizia nel 2007, dopo la laurea in DAMS Multimediale. Dal 2009, lavora come Art Director presso il Gruppo Callipo. Tra le sue passioni

Vittorio Pio

Giornalista esperto in recensioni discografiche e corrispondente delle più importanti manifestazioni artistiche e culturali italiane e internazionali. Come prima firma nel settore cronaca e spettacoli ha pubblicato per il “Quotidiano della Calabria” e per il “Quotidiano della sera”, per “la Repubblica”, “il Giornale”, “Rockstar”, “Jazzit”. È Direttore artistico del Caffè Letterario Catanzaro e responsabile contenuti del portale “Nuovi Talenti RAI”, Radio Relevisione Italiana.

Katia Rosi

Laureata in Studi Italiani presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. In seguito ha svolto le attività del Corso di Perfezionamento Annuale “Metodologie narrative nella didattica” presso l’Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria. Appassionata di lettura e scrittura, compone testi per documentari e sceneggiature; dal 2007 collabora come giornalista pubblicista alla sezione “Teatro ed altre arti” della testata giornalistica on line dell’Associazione Centro Internazionale Cinemavvenire.

Emanuela Guidoboni

Storica dei terremoti e dell’ambiente, studia da ormai trenta anni disastri sismici, eruzioni vulcaniche e variazioni del clima riguardanti l’Italia e l’area mediterranea nel lungo periodo. Impegnata nella ricerca e nella divulgazione scientifica, è autrice di una decina di libri e di numerose pubblicazioni internazionali. Nominata membro dell’Academia Europaea, dirigente di ricerca all’INGV  fino al 2011, coordina le attività del Centro euro-mediterraneo di documentazione Eventi Estremi e Disastri,  che ha sede anche in Calabria.

Andrea Pavan

Torinese e torinista, è giornalista professionista dal 1992 e lavora a Tuttosport, quotidiano sportivo nazionale, dal 1990. Dopo lustri da inviato al seguito del calcio (culminati con il campionato del mondo del 2006 in Germania vinti dall’Italia) e dei motori (dai trionfi di Michael Schumacher con la Ferrari a quelli di Valentino Rossi) e due anni a Milano come responsabile della redazione locale, è attualmente vicecaporedattore all’Ufficio Centrale nella sede torinese di corso Svizzera. Grande

Fabio Nicolucci

Consulente di relazioni internazionali, politica e sicurezza del medioriente e politiche mediterranee per vari enti pubblici e privati, tra cui Unicredit e la Commissione Esteri della Camera dei Deputati; editorialista de Il Messaggero e Il Mattino sul medioriente, è autore di diverse monografie. Ha scritto anche su Italianieuropei, Lettera Internazionale, la Rivista Giuridica del Mezzogiorno, Milano Finanza, L’Unità. E’ stato consigliere politico di Piero Fassino dal 1998 al 2004,e Capo

Michele D’Ignazio

Nato a Cosenza nel 1984, è autore di Storia di una Matita, opera segnalata al Premio Letteratura ragazzi di Cento e finalista al Premio Biblioteche di Roma. È autore di documentari. D’estate gestisce una piccola locanda nel centro storico di San Nicola Arcella, sull’alto Tirreno calabrese, dove chiama a raccolta scrittori, cantastorie, disegnatori e musicisti. Il sito di Storia di una matita è: http://storiadiunamatita.wordpress.com/

Paolo Cutuli

Nasce a Vibo Valentia nel 1981. Si laurea in lettere e consegue poi un master a Venezia sulla commedia dell arte. Lavora a Venezia con Carolyn Carlson e a Marsiglia con Adriano Sinivia con cui comincia gli studi di mimo. A Milano lavoea per il Piccolo Teatro alla produzione di “Vita di Galileo”. Lavora poi con Importanti registi e artisti come Mariano Rigillo,Nicola Piovani,Giancarlo Cauteruccio,Roberto Guicciardini,Fortunato Cerlino e Giorgio Albertazzi(che

Domenico Dara

E’ nato a Catanzaro il 2 febbraio  1971. Dopo gli studi liceali nella sua città, ha frequentato l’Università di Pisa, dove si è laureato nel 1986 in Letteratura Italiana con una tesi sulla poesia di Cesare Pavese. Nel 2005 cura la pubblicazione del carteggio amoroso di Alessandro Verri (Lettere da un amore, Massimiliano Boni, Bologna). Nel 2013 è finalista del premio Calvino con il romanzo Breve trattato sulle coincidenze, pubblicato

Gregorio Corigliano

    Giornalista professionista, dal 1982 lavora in Rai, dove ha percorso tutta la carriera professionale fino a diventare Capo Redattore della sede regionale della Calabria. È stato dirigente nazionale organizzativo dell’USIGRAI, il sindacato giornalisti Rai. Attualmente è editorialista del Corriere della Calabria. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Cultura della Presidenza dei Ministri, il Premio Brutium, il Premio Crotone Pitagora. Ha pubblicato di recente  I diari di