è coordinatore del CSSLab presso l’IMT – School for Advanced Studies di Lucca. Le sue ricerche si focalizzano sulla caratterizzazione quantitativa delle dinamiche sociali, dalle opinioni alla diffusione delle informazioni, con particolare riguardo a nascita, fruizione, diffusione delle narrazioni in rete (teorie del complotto e informazioni falsi) e contagio sociale. I suoi studi sulla diffusione delle informazioni false sono stati spesso menzionati dalla stampa nazionale e internazionale. Ha pubblicato più di 50 articoli peer-reviewed sulle principali riviste scientifiche. Del 2018 è il libro Liberi di crederci. Informazione, internet e post-verità.