Sonia Serazzi è nata a Napoli nel 1971 e vive in un piccolo paese della Calabria.

Ha pubblicato: Non c’è niente a Simbari Crichi del 2004; Uno scritto originale Metafora del Sud come luogo altro, immaginario.

ed il romanzo breve Metafora del Sud come luogo altro.

del 2006.

l protagonista di questo romanzo diventa quasi il personaggio simbolo della generazione di giovani che vivono ai margini del villaggio globale, vittime inconsapevoli della società di massa…

Ultimo lavoro della scrittrice è Il cielo comincia dal basso 2018 un romanzo-diario, un racconto minimalista  del vivere quotidiano.