Laureato in Storia, è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università della Calabria e collabora da alcuni anni alle attività della cattedra di Storia contemporanea. I sui interessi di ricerca sono Storia contemporanea, Storia del movimento operaio, meridionalismo e storia del mediterraneo contemporaneo. Ha pubblicato vari libri e diversi saggi su riviste. Tra i suoi libri ricordiamo: Lo sviluppo senza gioia. Eventi storici e mutamenti sociali nella Calabria contemporanea (2012) e I demoni del Mezzogiorno. Follia, pregiudizio e marginalità nel manicomio di Girifalco (1881-1921) (2018).