Scrittore e uomo politico italiano (n. Soriano Calabro, Vibo Valentia, 1947). Deputato tra il 1987 e il 1992 (Camera dei deputati), nonché membro della Commissione Giustizia e consulente per la Commissione parlamentare antimafia, è docente di Storia della criminalità organizzata all’Università di Roma Tre. Esperto dei meccanismi di penetrazione delle mafie nel Nord Italia e dei nuovi legami che queste instaurano nel Settentrione con la criminalità locale, C. ha pubblicato diversi volumi (i primi dedicati all’indagine del fenomeno mafioso in territori non tradizionali); si ricordano Mafia, Camorra e ‘Ndrangheta in Emilia-Romagna (1998) e i più recenti ‘Ndrangheta padana (2010), Banditi e briganti. Rivolta continua dal Cinquecento all’Ottocento (2011), Riti criminali. I codici di affiliazione alla ‘ndrangheta (2015), Borbonici, patrioti e criminali. L’altra storia del Risorgimento (2016), Mafie del mio stivale. Storia delle organizzazioni criminali italiane e straniere nel nostro Paese (2017), Dall’omertà ai social. Come cambia la comunicazione della mafia (2017) e La grande mattanza. Storia della guerra al brigantaggio (2018).