Cresciuta a Serra San Bruno, si trasferisce a Firenze, dove si laurea in Archeologia Orientale. Partecipa a importanti missioni di scavo nazionali e internazionali in Siria, Egitto e Israele, trasformando i diari di viaggio nel romanzo d’esordio Sette paia di scarpe (Rai Eri, 2014), vincitore, tra gli altri, del Premio Letterario Nazionale Rai “La Giara. Collabora con l’Università della Calabria e si dedica alle proprie passioni, prima tra tutte la scrittura. Antar è il suo secondo romanzo.