Nato a Vicenza classe 1957, la sua storia in musica nasce a Roma dove si diploma in pianoforte con il massimo dei voti e dove attualmente insegna nella cattedra di jazz. Appena maggiorenne accompagna come pianista i più importanti cantautori italiani tra cui Mina, Gino Paoli, Pino Daniele; Il suo talento lo porta ben presto ad affermarsi anche sulla scena internazionale e a suonare al fianco dei più grandi nomi del jazz come Chet Baker, Lee Konitz, Steve Grossman. Nel 2005 ottiene come solista il Diango d’or, prestigioso riconoscimento internazionale come miglior musicista italiano in Europa, e altri premi negli anni a seguire. Danilo Rea è certamente uno dei pianisti che più ha segnato la scena jazz in Italia.