Roma 9 Aprile 1973. Manager e politico. Laureato in Giurisprudenza, inizia a lavorare per società finanziarie per poi entrare in Ferrari, nel 1998, come responsabile delle relazioni con i clienti e con le istituzioni finanziarie; dopo una breve esperienza a Sky Italia, viene nominato direttore degli affari internazionali in Confindustria. Successivamente è direttore generale di Interporto Campano e presidente di Interporto Servizi Cargo. Poi arriva la politica, è stato Ministro dello Sviluppo economico nel governo Gentiloni e nel precedente governo Renzi.