Aldo Mazza è nato in Calabria nel 1948 ed è cresciuto in Campania, dove si è laureato in Giurisprudenza e in Lettere moderne. Dal 1972 vive a Merano, ha insegnato italiano nelle scuole medie tedesche e per due anni all’università di Mogadiscio in Somalia. È autore di materiali didattici e di saggi sull’insegnamento e apprendimento delle lingue. Da anni tiene seminari di formazione per insegnanti in diversi paesi europei.

In Alto Adige ha ideato e promosso progetti e ricerche sulla tematica delle culture in contatto. Nel 1987 è stato tra i fondatori di alphabeta, agenzia di formazione linguistica e casa editrice. Ha svolto attività di docenza alle università di Klagenfurt e Bolzano.

Tra i suoi libri ricordiamo: Il silenzio delle nuvole 2011, il violino del cielo 2007, bottiglie di carta 2015