s200_chiara.raimondo

 

Chiara Raimondo, archeologa medievista, è dottore di ricerca in Storia e archeologia medievale presso l’Università Paris X Nanterre. Ha eseguito  molti scavi in Calabria, in particolare  nei cosiddetti luoghi  di Cassiodoro, nel Monastero fortificato della Grangia di Montauro,  nel castello normanno di  Squillace.  Professore a contratto di Archeologia cristiana presso l’UNICAL; insieme alla cooperativa “ Giardini di Hera,  di cui è presidente, gestisce, dal 2015,  il  Castello Normanno di Squillace.