pupo

Pupo insegna Storia delle dottrine politiche all’Università della Calabria. Le sue ricerche si rivolgono prevalentemente al pensiero politico liberale e conservatore e ai suoi maggiori interpreti, tra cui Hume, Oakeshott, Kirk, Scruton, Nisbet e Prezzolini. È membro della “Hume Society”  e del comitato di direzione della “Rivista di Politica”. Tra i suoi libri:  “La comunità e i suoi nemici” (Firenze, 2008), “La politica senza Noi” (2011), “Robert Nisbet e il conservatorismo sociale” (2012), “Il pensiero riformatore calabrese” (2012).