mostProfessore ordinario di Filologia Greca alla Scuola Normale dal 2000, si è laureato in Filologia (latino) presso Harvard College e successivamente alla Yale University ha ottenuto il M. Phil. e il Ph.D. in Letteratura Comparata e alla Universität Tübingen il D. Phil. in Filologia Classica. Ha lavorato ed insegnato nelle università di Yale, Tübingen, Heidelberg, Princeton, Siena, Michigan, Innsbruck, ancora Heidelberg, Chicago. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti fra cui il Gottfried Wilhelm Leibniz Preis, ed è stato Visiting Professor al Collège de France e fellow al Wissenschaftskolleg di Berlino. E’ inoltre membro dei comitati editoriali di varie riviste fra cui: Philosophia naturalis; Phoenix; Internationale Zeitschrift für Philosophie; Poetica. Fra le sue pubblicazioni più significative in lingua italiana possono essere indicati il suo libro su Raffaello (Einaudi 2001) e il suo articolo su Heidegger e i greci (Belfagor 57:2002). In altre lingue ha pubblicato monografie, articoli e libri, nonché curato edizioni, in filologia classica, filosofia antica e moderna, letteratura moderna e storia della tradizione classica. E’ stato inoltre il curatore responsabile della letteratura greca antica al Neuer Pauly.