IMG_3819

Massimo Bray è nato a Lecce, ha studiato a Firenze, vive a Roma. Laureato in Lettere e Filosofia, nel 1991 entra all’Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giovanni Treccani, come redattore e nel 1994 ne diviene il direttore editoriale. In questo ruolo ne ha seguito l’apertura al web con grande entusiasmo. E’ stato direttore della rivista edita dalla Fondazione di cultura politica Italianieuropei, che ha tra i suoi principali obiettivi quello di elaborare analisi e riflessioni pubbliche sui nodi cruciali dell’innovazione politica ed economica europea. Sull’edizione italiana di Huffington Post è autore di un blog dedicato all’esperienza della cultura, con particolare attenzione all’editoria tradizionale e digitale. Dal 28 aprile 2013 al 21 febbraio 2014 è stato ministro dei Beni, delle attività culturali e del turismo del governo presieduto da Enrico Letta. Nel marzo 2015 si è dimesso da parlamentare e ha fatto ritorno all’Istituto della Enciclopedia italiana.