foto

Diplomata in recitazione e attiva in teatro dalla metà degli anni ’90, ha sviluppato un percorso di ricerca sulla vocalità trasversale tra musicalità pura e attenzione drammaturgica, accostando così collaborazioni negli ambiti più diversificati: dal jazz italiano (Bollani, Rava, Girotto, etc.) alla canzone pop d’autore ( Peppe Servillo e Avion Travel, Tetes de Bois, Paolo Benvegnù, Marco Parente etc.); dalla sperimentazione della musica contemporanea, improvvisata o di composizione, elettronica e acustica (Elliot Sharp, Zeena Parkins, Hector Zazou, Scott Gibbons, Giovanni Guaccero, Opera Mutica etc.) alla pratica autorale di composizione e creazione di spettacoli. Da anni svolge attività didattica su vocalità e pratica scenica.