Anna Mazzamauro

A suo agio più in teatro che al cinema, a causa della maggiore esperienza accumulata sul palcoscenico nel corso degli anni, fra le interpretazioni più interessanti ed efficaci quelle in Raccontare Nannarella, un monologo di Mario Moretti dedicato ad Anna Magnani (nato nel 1970 e riproposto negli anni novanta); Sempre di Moretti mette in scena “Carmen”, quindi Cyrano de Bergerac, dove l’attrice interpretava la parte del nasuto protagonista, parte certamente non facile per una donna. Da sottolineare anche il fatto che ad oggi sia stata l’unica donna nel mondo ad aver interpretato tale ruolo. Fra le attività di doppiaggio, famosa quella della sorellina in Senti chi parla 2. Nel 2002 ha recitato nella fiction di Canale 5 Ma il portiere non c’è mai?. Ha vinto numerosi premi tra cui nel 2015 vince il Premio Flaiano per l’intera opera teatrale, nel 2014 vince il Premio Queen of Comedy – Festival Mix Milano