DE PISCOPO TULLIO

E’ cresciuto in una famiglia di musicisti. Trasferitosi a Milano dal 1969, ha intrapreso una lunga e ricchissima carriera che lo ha portato a suonare con i più grandi nomi del jazz internazionale e a diventare popolare anche come autore e cantante. Le sue collaborazioni sono innumerevoli: Chet Baker, Gerry Mulligan, Astor Piazzolla, Max Roach, Enrico Intra, Franco Cerri… solo per citarne alcuni. Il 14 Luglio ’98 al Blue Note di New York, in occasione della prima mondiale della Count Basie Orchestra, la commissione culturale della Windtel Communication ha deciso all’unanimità di assegnargli il premio alla carriera, in quanto riconosciuto il più autorevole esponente nell’affermare la musica jazz italiana nel mondo.