PAZZANO SAVERIO

E’ nato a Reggio Calabria dove vive e lavora come insegnante. Suoi racconti sono stati pubblicati in “Racconti del Sud” e “Senza Zucchero”. Con la raccolta di racconti “Lo Stretto di paglia” ha vinto il premio Anassilaos Opera Prima. Dopo il suo primo romanzo del 2011, “La corsa dell’ultima estate”, nell’ottobre del 2014 si ripropone ai lettori con un’opera di grande intensità, “Beltempo” (Sabbiarossa, Rc, 2014) proposta in anteprima nazionale al Tropea Festival Leggere&Scrivere.