GIACOIA RICCARDO

Cosentino, inizia la sua attività giornalistica nel 1988 a Telespazio Calabria e sui quotidiani Gazzetta del Sud e Il Mattino. Tra gli anni ’80 e ’90 collabora anche con i settimanali Panorama e Epoca, oltre che con i telegiornali e programmi giornalistici della Fininvest (oggi Mediaset). Nel 1997 passa a Rai 3 Calabria dove conduce il Tg, occupandosi tra l’altro del delitto Fortugno nel 2005 e della strage di Duisburg nel 2007. Nel 2009 segue come inviato del Tg2 e del Tg3 il terremoto dell’Aquila. Nel 2011 si trasferisce a Roma al TG1 dove segue l’inchiesta sul calcioscomesse e racconta il terremoto in Emilia del 2012. Attualmente è in forza al Tg3 Calabria.