Piergiorgio Odifreddi

Ha studiato matematica in Italia, negli Stati Uniti e in Unione Sovietica, e insegna Logica presso l’Università di Torino e la Cornell University.  Collaboratore di Repubblica, L’Espresso e Le Scienze. Nel 2011 ha vinto il premio Galileo per la divulgazione scientifica. Ha pubblicato per Einaudi Il Vangelo secondo la scienza (1999), La matematica del ‘900 (2000), C’era una volta un paradosso (2001), Le menzogne di Ulisse (2004), Il matematico impertinente (2005), Perchè non possiamo essere cristiani (2007) e In principio era Darwin (2009). Per Mondadori Caro papà ti scrivo (2011) e la trilogia geometrica C’è spazio per tutti (2010), Una via di fuga (2011) e Abbasso Euclide! (2013), Come stanno le cose (2013) per Rizzoli, Sulle spalle di un gigante. E venne un uomo chiamato Newton (2014) per Longanesi.