GALTERIO GUIDO

Ha studiato pianoforte con Drahomira Biligova e composizione con Alessandro Sbordoni. Si è in seguito perfezionato con Konstantin Bogino presso l’Accademia di Portogruaro e in “accompagnamento pianistico” con Boris Bloch al Mozarteum di Salisburgo. Ha suonato come solista e collaborato, con l’Ensemble d’Archi del Mozarteum di Salisburgo, l’Orchestra Alessandro Scarlatti della RAI di Napoli, l’Orchestra Sinfonica della Radio Televisione di Zagabria, l’Orchestra Internazionale d’Italia, l’Ensemble Seicentonovecento. Ha collaborato con direttori e solisti di fama internazionale: Luciana Serra, Josè Carreras, Cecilia Gasdia, Nina Beilina, Katia Ricciarelli, Luis Bacalov, Alberto Zedda. Tra gli altri, ha partecipato al V festival Pianistico di Napoli (RAI), Festival Internazionale Autunno Musicale a Como, al Romaeuropa Festival, Festival “R. Leoncavallo” di Locarno, Festival Gedung Kesenian di Jakarta, Millennium Festival di Madrid e Barcellona, Omaggio a Maria Callas al Lincoln Center (New York City Opera).