Finardi

Cantante, autore, chitarrista e pianista Eugenio Finardi nasce a Milano e cresce in una famiglia “musicale” (la madre cantante lirica americana, il padre tecnico del suono). A fine anni Sessanta inizia a muoversi con personaggi come Alberto Camerini e Walter Calloni. Con loro forma un gruppo chiamato Il Pacco.  Nel 1975 esce il suo primo album, “Non gettare alcun oggetto dai finistreni”.Con l’uscita del disco iniziano anche le tournée: la prima a supporto di Fabrizio De Andrè, la seconda, assieme a Lucio Fabbri, come supporto alla PFM. Nel 1976 esce “Sugo”. Nel 1977 “Diesel”.  Nel 1978 realizza l’album “Bliz” e nel 1979 segue “Roccando Rollando”. Nel 1983 esce l’album “Dal Blu”. Nel 1987 “Dolce Italia”, del 1989 Il vento di Elora”. Nel 1990 esce La forza dell’amore”, nel 1991 “Millennio”, il tour di ACUSTICA,diventa un album nel ’93. Nel ’96 OCCHI. Nel 2005 esce “Anima Blues”, in cui Finardi mette a nudo la sua passione per la musica nera. Il 2008 vede il cantautore impegnato su due fronti: lo spettacolo di teatro canzone “Sogno” e il disco dedicato a Vladimir Vysotsky dal titolo “Il cantante al microfono”, che diventa anche un DVD nel 2011. Nello stesso anno esce “Sessanta”. Nel 2014 esce “Fibrillante”.