roberto-giacobbo

Roberto Giacobbo, attraverso programmi televisivi come “Voyager”, “Misteri” e “Stargate”, ha costruito una sorta di narrazione alternativa, che si muove in maniera parallela a quella della Storia Ufficiale, raccogliendo le suggestioni legate a ritrovamenti archeologici impossibili, oggetti inspiegabili e testimonianze che sembrano incredibili.

Al Tropea Festival, insieme con l’assessore alla cultura Mario Caligiuri, ci parlerà dei miti e dei misteri della Calabria. Uno scrigno di storie ed enigmi che si incrociano con cultura e credenze popolari di una terra antica ancora tutta da scoprire.