Nell’ambito di Nutri-Menti, la sezione del festival nata per analizzare i legami tra cibo e identità, oggi sono previsti una serie di appuntamenti: ore 12 a palazzo Gagliardi, in Sala Berto, c’è l’incontro dal tema “Agricoltura etica e biologica, strumenti di sviluppo sostenibile” con Vincenzo Linarello e Ernesta Pasquale. Alle 13 nel punto ristoro di palazzo l’Accademia Italiana della Cucina, sezione di Vibo Valentia, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Vibo Valentiapresenta una versione moderna, oltre alla preparazione tradizionale, della stroncatura: tutta da godere.

Alle 15.30 su Corso Umberto di Vibo Valentia si farà una Passeggiata didattica a cura di Coldiretti Vibo Valentia dal titolo “Impariamo a fare la spesa”. Alle 16 in Sala Capialbi confronto sul tema “Cibo Territorio e politica” con Valerio Calabrese, Carlo Colloca, Silvio Greco e Roberta Pastore

Alle 17, in Camera di Commercio, Sala Murmura, incontro su “Promozione e valorizzazione delle eccellenze agroalimentari calabresi” con Pietro Bozzo, Direttore Coldiretti CZ/KR/VV, Michele Vartuli, Presidente Coldiretti sezione Serre Vibonesi, Giuseppe Laria, Presidente Consorzio Tutela Cipolla Rossa Tropea IGP, Onofrio Casuscelli, Rappresentante Giunta CCIA Vibo Valentia.