Opere realizzare col caffè. La pittura aromatica è la specialità di Michele Palano, artista salentino: uno dei protagonisti della sezione arte del Festival.

“Sono uno dei pochi al mondo che utilizza il caffè per realizzare i miei dipinti” ha affermato Palano. I suoi soggetti – allegorici, religiosi, naturalistici, figurali – nella loro articolata conduzione estetica, esprimono un élan dinamico che rende le immagini mobili e squillanti.

Le opere di Palano profumano di caffè: aloni poetici si combinano con allitterazioni cromatiche in un misto di suggestioni.