Finalisti 2014

Almanacco del giorno prima di Chiara Valerio (Einaudi, 2013), Marguerite di Sandra Petrignani (Neri Pozza, 2014) e La lucina di Antonio Moresco (Mondadori 2013), sono i tre libri finalisti all’ottava edizione del “Premio letterario nazionale Tropea”.
L’edizione 2014 parte nel segno delle novità, a cominciare dalla Giuria, con il nuovo presidente Gian Arturo Ferrari, e già direttore generale della Divisione libri Mondadori
Nuovi volti anche tra i membri del Comitato tecnico scientifico, formato dai docenti universitari Piero Violante e Vito Teti (vincitore dell’ultima edizione), dal presidente della fondazione “Nicola Liotti” Lionella Morano, dallo scrittore Mimmo Gangemi (anch’egli vincitore del premio). A loro si affiancano i quattro fondatori del Premio: il presidente Pasqualino Pandullo, Antonio Pugliese, Pasquale D’Agostino, il segretario Giuseppe Meligrana, il direttore del Sistema Bibliotecario Vibonese Gilberto Floriani e il vicepresidente del Sindacato Libero Scrittori Italiani Pierfranco Bruni.
Il neopresidente della giuria Gian Arturo Ferrari nel presentare questa edizione, ha affermato: “Ho il relativo vantaggio di non avere mai avuto nulla a che fare con il premio e con questa terra e ciò mi ha dato l’opportunità di guardare da esterno questa realtà. Ho quindi accettato con piacere di presiedere quello che reputo un buonissimo premio e di prendere il posto di una grande amica, Isabella Bossi Fedrigotti.“Ferrari ha, inoltre, sottolineato: “Dei duemila e cento premi che esistono in Italia, il “Tropea” si colloca senz’altro tra i primi dieci come rilievo e come prestigio. Per chi vince un premio non è tanto importante il ritorno monetario. Credo che in questo momento bisogna proseguire e andare avanti, senza dover a tutti costi cambiare qualcosa, ma perseverare nelle cose buone, perché quando qualcuno trova una cosa che va bene così com’è, allora è necessario proseguire. La cosa che più ci si può augurare per il premio è quindi quella di riuscire a mantenere il livello qualitativo attuale».

Le serate finali dell’ottava edizione del Premio Letterario Nazionale Tropea avranno luogo a Tropea il 26 e 27 luglio. La manifestazione è organizzata dal Sistema Bibliotecario Vibonese, capofila di una rete di soggetti che vede riuniti i Comuni di Tropea, Serra San Bruno, Vibo Valentia, Soriano e la Provincia di Vibo Valentia. Il Premio è co-finanziato dalla Regione Calabria con Fondi europei.

Nell’albo d’oro dei vincitori figurano: Roberto Saviano, Gianrico Carofiglio, Carmine Abate, Mattia Signorini, Donatella Di Pietrantonio, Mimmo Gangemi, Vito Teti.

Il Premio Letterario Nazionale Tropea quest’anno rappresenta l’anteprima del Tropea Festival Leggere & Scrivere, in programma dal 21 al 26 ottobre 2014.