bronzi

Maurizio Paoletti presenta al TF Leggere&Scrivere una raccolta di saggi edita da Donzelli

Anche i Bronzi di Riace saranno protagonisti all’edizione 2016 del TF Leggere & Scrivere, la kermesse letteraria del Sud Italia. Il Festival, realizzato dal Sistema Bibliotecario Vibonese, è in programma dal 3 all’8 ottobre a Vibo Valentia ed alcune iniziative si svolgeranno nelle città di Soriano, Serra San Bruno, Pizzo e Tropea.
Il 5 ottobre, alle 10.00, nel Palazzo Gagliardi di Vibo, sede degli incontri del Festival, si terrà infatti la presentazione della raccolta di saggi “Sul buono e sul cattivo uso dei Bronzi di Riace” (Donzelli, 2015), scritta da Maurizio Paoletti e Salvatore Settis. Paoletti e Settis, archeologi e studiosi di levatura mondiale, in questo libro affrontano, insieme a personalità delle istituzioni museali e della cultura, la storia e il presente dei Bronzi di Riace. Secondo Paoletti e Settis, sono i più importanti bronzi originari della Grecia oggi conservati ma spesso vengono utilizzati come “icone pop”. Qual è, si chiedono gli autori, il buon uso dei Bronzi di Riace?
Stefania Mancuso, docente di Archeologia Classica all’Università della Calabria, converserà a Palazzo Gagliardi, nel cuore antico di Vibo Valentia, con l’autore Maurizio Paoletti il 5 ottobre, nella terza giornata prevista dal TF Leggere & Scrivere 2016. Giunta alla quinta edizione, la kermesse vibonese ha il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turistiche e del Centro per il Libro e la Lettura. L’incontro con Paoletti è contenuto nella sezione “Una Regione per Leggere” del TF Leggere&Scrivere.
Il libro “Sul buono e sul cattivo uso dei Bronzi di Riace” evidenzia con forza la fondamentale centralità delle istituzioni e la convinzione che il buono e il cattivo uso dei Bronzi, esposti nel Museo Archeologico di Reggio Calabria, è principalmente una questione culturale.
I direttori artistici del festival, Gilberto Floriani e Maria Teresa Marzano, anche in questa quinta edizione intendono puntare in maniera determinante su promozione e diffusione della lettura. E il dibattito sui Bronzi del 5 ottobre a Vibo sarà una buona occasione per conoscere, attraverso un libro, le riflessioni e le idee di un prestigioso intellettuale come Maurizio Paoletti.