Senza categoria

Roberto Alajmo

Nato a Palermo nel 1959, dove continua a vivere. Direttore dell’Ente Teatro Biondo Stabile di Palermo; collabora con diverse testate nazionali tra cui Repubblica, Corriere delle Sera, La Stampa, giornalista alla sede siciliana della Rai, è stato critico teatrale per il Giornale di Sicilia. Autore di diversi libri di genere noir, racconti e commedie teatrali.

Leggere&Scrivere Junior: esperimenti e giochi a misura di bimbo

Il Festival Leggere&Scrivere anche quest’anno dedica una sessione esclusiva ai piccoli lettori: lo Spazio Junior. Un contenitore di oltre 40 appuntamenti, distribuiti dal 2 al 6 ottobre e pensati per soddisfare la curiosità dei bambini e avvicinarli attraverso il gioco al mondo della lettura. Leggere&Scrivere Junior è, infatti, uno spazio interattivo, di conoscenza e ricerca, all’interno del quale i più piccoli hanno la possibilità di sviluppare le proprie attitudini creative

Giulio Ferroni racconta Pirandello: bellezza inafferrabile

A 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello il Festival Leggere&Scrivere 2017, contenitore culturale promosso dal Sistema Bibliotecario Vibonese, ha celebrato, tra i tanti appuntamenti in programma oggi, il grande scrittore con una lectio magistralis di Giulio Ferroni dal titolo “Pirandello siciliano, italiano, europeo”. Ferroni, critico letterario e scrittore, ha dedicato il suo racconto tenuto nell’auditorium dello Spirito Santo di Vibo Valentia alla genialità del drammaturgo siciliano. Ad ascoltarlo una

Variazione di programma: assente Orfini

Si comunica che il presidente del Partito Democratico Matteo Orfini non sarà presente, come da programma, all’appuntamento “Emergenza immigrazione tra accoglienza e legalità” previsto oggi a palazzo Gagliardi. Il deputato Orfini sarà sostituito dal Consigliere regionale Michele Mirabello. Confermata, invece, la presenza del Consigliere regionale Wanda Ferro. Appuntamento alle ore 11 nella sala A di palazzo Gagliardi.

Rossella Cuconato

Rossella Cuconato è nata a Rovito (CS): Ha insegnato materie letterarie negli Istituti Superiori. Ha pubblicato nel 1972 una raccolta di liriche Poesie. Nel 1989 segue una nuova raccolta dal titolo Rumori. Nel 2014 il primo romanzo I nostri pensieri leggeri (Calabria Letteraria Editrice) e nel 2016  il secondo Senza dire parole (Carratelli Editore).

Nicola D’Agostino

  Nicola D’Agostino, napoletano d’origine ma trapiantato a Bari dove esercita la sua professione di avvocato, nonostante l’attività forense non ha mai abbandonato la scrittura. Anzi, si potrebbe dire che i due percorsi viaggiano parallelamente sullo stesso binario per poi incrociarsi nelle trame dei suoi romanzi.