Protagonisti 2018

Cristiana Buccarelli

Di Vibo Valentia e vive a Napoli dove svolge varie attività letterarie e culturali. E’ dottore di ricerca in Storia del diritto romano. Ha curato adattamenti e scritto monologhi per spettacoli teatrali e pubblicato racconti e poesie per antologie. Conduce annualmente laboratori e stage di scrittura narrativa. Ha pubblicato la raccolta di racconti “Gli spazi invisibili” nel 2015 e il romanzo “Il punto Zenit” nel 2017, entrambi presentati al Tropea

Domenico Dara

Nato a Catanzaro il 2 febbraio 1971, cresciuto a Girifalco, ha studiato alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Pisa, dove si è laureato nel 1996 con una tesi sulla poesia di Cesare Pavese. Ha curato il volume Alessandro Verri, Lettere da un amore (Massimiliano Boni Editore, Bologna, 2005). Nel 2013 è stato finalista al Premio Italo Calvino con il romanzo Breve trattato sulle coincidenze, pubblicato da Nutrimenti nel maggio 2014. Vive e lavora tra Valbrona

Domenico Nunnari

Giornalista e docente universitario. Ha lavorato per  l’azienda pubblica televisiva RAI, prima in Calabria e successivamente a Roma, dove ha ricoperto il ruolo di vicedirettore nazionale della Tgr per l’informazione regionale in ben 10 regioni tra Nord e Sud. Come docente universitario ha insegnato Teoria e tecnica del linguaggio giornalistico e Sociologia dei processi culturali e comunicativi. Tra i suoi libri: La lunga notte della rivolta (2010), La Calabria spiegata

Eleonora Cannatelli

È docente di Storia e Filosofia presso il Liceo Scientifico Giuseppe Berto di Vibo Valentia.  È stata referente Progetto Gutemberg, ha curato i laboratori teatrali diretti da Fortunato Cerlino e la visita dei più prestigiosi teatri in Italia e all’ estero. Tutt’oggi ricopre i seguenti ruoli: referente Musica e Teatro, Bibliotecando, Universo libro, funzioni strumentali per il territorio. Svolge l’attività di coordinamento alunni per i viaggi e le iniziative culturali, è

Eliana Iorfida

Cresciuta a Serra San Bruno, si trasferisce a Firenze, dove si laurea in Archeologia Orientale. Partecipa a importanti missioni di scavo nazionali e internazionali in Siria, Egitto e Israele, trasformando i diari di viaggio nel romanzo d’esordio Sette paia di scarpe (Rai Eri, 2014), vincitore, tra gli altri, del Premio Letterario Nazionale Rai “La Giara. Collabora con l’Università della Calabria e si dedica alle proprie passioni, prima tra tutte la

Ercole Giap Parini

Ricercatore in Sociologia generale presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Calabria. La sua attività di ricerca riguarda la criminalità organizzata con particolare riferimento al fenomeno mafioso calabrese e alle sue attività internazionali, sociologia della scienza, teoria sociale e sociologia della devianza. Nell’ambito di Ossidiana, Osservatorio per lo studio dei processi culturali e della vita quotidiana dell’Università della Calabria, si occupa del rapporto tra letteratura e scienze sociali. Tra le